Fai Login o Registrati Per Acquistare e prendere in prestito Ebook

DESCRIZIONE

Dopo l'eccellente esordio di Didone, per esempio, Galatea è tornata per illuminarci, come solo lei sa fare, sulla filosofia greca. Non aspettatevi però il so­lito manuale di filosofia, perché questo è un libro che parla sì di filosofi e delle loro idee, ma anche di tutto quello che è successo a loro e intorno a loro: guerre, intrighi di corte, alleanze e rivolte, traffici e viaggi di scoperta. In un racconto in cui si alternano storie pubbliche e private emer­gono personaggi affascinanti, a volte oscuri ed enigmatici, altre volte svagati e piantagrane. Ma sempre geniali, vivaci e pieni di contraddizioni e di sorprese, perché, tutto sommato, per quanto il loro nome possa evocare i peggiori ricordi scolastici, sappia­telo: erano esseri umani anche loro. Il grande dono di Galatea è proprio questo: con il suo stile ironico, arguto e dissacrante riesce a rendere più vicine, e quindi più simili a noi, anche figure così lontane e apparentemente severe. Una vecchia battuta re­cita che la filosofia è la cosa con la quale, per la quale e senza la quale il mondo resta tale e quale, e ha indubbiamente un fondo di verità. Ma leggendo questo libro capirete come i filosofi, a volte, possano invece fare davvero la differenza.

DETTAGLI

FORMATO PER IL PRESTITO : EPUB con DRM Adobe
FORMATO PER LA VENDITA : EPUB con Social DRM
ISBN EPUB : 9788867768677
ISBN CARTA : 9788867767731
LINGUA : italiano
ARGOMENTI : # in Scienze umane / Filosofia / Storia della filosofia occidentale / Filosofia: opere divulgative / Filosofia occidentale antica: fino al 500 d.C.