Fai Login o Registrati Per Acquistare e prendere in prestito Ebook

DESCRIZIONE

Massimo poeta del Cinquecento, tra i maggiori della letteratura italiana, Ludovico Ariosto (Reggio Emilia 1474-Ferrara 1533) deve la sua fama soprattutto al capolavoro per cui ancora oggi è letto e studiato in tutto il mondo: l'Orlando furioso. Ma il mondo poetico dell'Ariosto è ben piú ampio e variegato: egli fu infatti raffinato poeta latino; autore di pungenti satire e di un interessante epistolario; scrittore di fortunate commedie in versi e in prosa, quali la Cassaria, I Suppositi, la Lena. Su questi temi verte la prima parte del volume; che si distende invece, nella seconda, in una disamina ravvicinata del Furioso, del quale vengono indagate le fonti (latine, in particolare l'Eneide, e volgari, a cominciare da quell'Orlando innamorato del Boiardo di cui il Furioso si propone quale continuazione), i progressi creativi, le edizioni, la fortuna. Un ampio capitolo è dedicato a un "percorso di lettura" – una delle maggiori novità del libro – che ricostruisce l'articolazione interna dell'opera, seguendo partitamente le mille vicende dei suoi personaggi: l'eroe eponimo, segnato dalla sua "pazzia" d'amore, l'evanescente e sempre in fuga Angelica, i tanti eroi cristiani e saraceni chiamati via via a compiere mirabili gesta. Dedicato agli Estensi, alle cui dipendenze Ariosto soggiornava, il Furioso disegna, con la sua lieve ironia, una sottile critica degli stessi modelli cortigiani e apre la strada al moderno romanzo europeo. Completano il volume una ricca bibliografia e ampi indici finali, compreso quello dei personaggi dell'Orlando furioso, particolarmente utile per orientare il lettore nell'intricata "selva" in cui l'Ariosto si è dilettato a far muovere "donne" e "cavallier" impegnati in "audaci imprese".

DETTAGLI

FORMATO PER LA VENDITA : PDF/EPUB con DRM Adobe
NUMERO DI PAGINE VERSIONE A STAMPA : 458
ISBN EPUB : 9788869730696
ISBN PDF : 9788884028648
ISBN CARTA : 9788884026200
LINGUA : italiano
ARGOMENTI : # in Letteratura e studi letterari / Letteratura: storia e critica / Letteratura, storia e critica: studi generali / Letteratura, storia e critica: letteratura dal 1500 al 1800